Marelab

Pasticciere navi passeggeri

Sequenza di processo Produzione pasticceria
Qualificazione regionale PASTICCIERE NAVI PASSEGGERI
Referenziazioni della qualificazione Nomenclatura delle unità Professionali (NUP/CP ISTAT 2006):
6.5.1.3.1 - Pasticcieri e cioccolatai
5.2.2.1.0 - cuochi in alberghi e ristoranti
Nomenclatura delle unità Professionali (NUP/CP ISTAT 2011):
6.5.1.3.1 - Pasticcieri e cioccolatai
Classificazione delle attività economiche (ATECO 2007/ISTAT):
50.10 Trasporto marittimo e costiero di passeggeri
10.71.10 Produzione di prodotti di panetteria freschi
10.71.20 Produzione di pasticceria fresca
10.72.00 Produzione di fette biscottate, biscotti; prodotti di
pasticceria conservati
55.10 Alberghi e strutture simili
56.10 Ristoranti e attività di ristorazione mobile
56.21 Fornitura di pasti preparati (catering per eventi)
56.29 Mense e catering continuativo su base contrattuale
Livello EQF EQF 3
Descrizione sintetica della qualificazione e delle attività Il Pasticciere navi passeggeri lavora a bordo delle navi passeggeri (sia traghetti che da crociera) ed interviene nel lavoro di una partita, nel quadro di azione stabilito e delle specifiche assegnate, occupandosi della produzione di pasticceria operando sull’intero processo della lavorazione dei prodotti da forno nel rispetto delle norme alimentari
e di igiene. Svolge attività sia attraverso lavorazioni di tipo manuale, che attraverso l’utilizzo di macchinari e strumentazioni. Dosa gli ingredienti secondo le ricette, impasta, forma e stampa i vari tipi di pasticceria ed infine presiede la loro cottura. Interviene, inoltre, nel processo di pulizia degli ambienti di lavoro e di smaltimento degli scarti di lavorazione.

Formazione

formazione

Orientamento

orientamento

mestieri del mare

REQUISITI MINIMI

Requisiti per la formazione fissati dalla Convenzione internazionale sugli standard di addestramento, abilitazione e tenuta della guardia per i marittimi.

CONTINUA A LEGGERE

C.C.N.L.

Stipulato il 5 giugno 2007 per l’imbarco dei lavoratori marittimi sulle navi da carico e sulle navi traghetto passeggeri/merci superiori a 151 tonnellate di stazza lorda.
CONTINUA A LEGGERE

CODICE DELLA NAVIGAZIONE

Approvato con Regio Decreto n. 237, il Codice è lo strumento con cui si applica il diritto della navigazione marittima, interna ed aerea (autonomo rispetto al diritto comune).
CONTINUA A LEGGERE

PESCA MARITTIMA

È il Regolamento per l’esecuzione della Legge n. 963 del 1965, che disciplinava la pesca marittima e che è stata soppressa dal D. Lgs. n. 4 del 9 gennaio 2012.
CONTINUA A LEGGERE

marelab  loghi footer