Marelab

Tecnico esperto del posizionamento dinamico delle navi - Dynamic Position Operator (DP Operator)

Sequenza di processo Conduzione della navigazione - Posizionamento dinamico della nave
Qualificazione regionale TECNICO ESPERTO DEL POSIZIONAMENTO DINAMICO DELLE NAVI
(DYNAMIC POSITION OPERATOR)
Referenziazioni della qualificazione Nomenclatura delle unità Professionali (NUP/CP ISTAT 2006):
3.1.3.1.2 - Ufficiali e assistenti di bordo
Nomenclatura delle unità Professionali (NUP/CP ISTAT 2011):
3.1.6.1.2 - Ufficiali e assistenti di bordo
Ufficiale di coperta (marina mercantile)
Classificazione delle attività economiche (ATECO 2007/ISTAT):
50.10 Trasporto marittimo e costiero di passeggeri.
50.20 Trasporto marittimo e costiero di merci.
Livello EQF EQF 5
Descrizione sintetica della qualificazione e delle attività Il Tecnico esperto del posizionamento delle navi – Dynamic Position Operator è un membro dell’equipaggio che imbarca in qualità di ufficiale di grado inferiore al primo come previsto dalla normativa nazionale e qualificato in conformità con le clausole del capitolo II della Convenzione STCW (rif. cap. I reg. I/1.4 e 1.5).
Egli è responsabile della guardia di navigazione ed è in grado di utilizzare gli strumenti e le apparecchiature necessarie alla navigazione.
È inoltre in grado di azionare il sistema di Posizionamento Dinamico, di provvedere alle operazioni di routine di gestione del DP, alla gestione dei guasti, delle avarie, degli incidenti e delle emergenze legate al DP.

Formazione

formazione

Orientamento

orientamento

mestieri del mare

REQUISITI MINIMI

Requisiti per la formazione fissati dalla Convenzione internazionale sugli standard di addestramento, abilitazione e tenuta della guardia per i marittimi.

CONTINUA A LEGGERE

C.C.N.L.

Stipulato il 5 giugno 2007 per l’imbarco dei lavoratori marittimi sulle navi da carico e sulle navi traghetto passeggeri/merci superiori a 151 tonnellate di stazza lorda.
CONTINUA A LEGGERE

CODICE DELLA NAVIGAZIONE

Approvato con Regio Decreto n. 237, il Codice è lo strumento con cui si applica il diritto della navigazione marittima, interna ed aerea (autonomo rispetto al diritto comune).
CONTINUA A LEGGERE

PESCA MARITTIMA

È il Regolamento per l’esecuzione della Legge n. 963 del 1965, che disciplinava la pesca marittima e che è stata soppressa dal D. Lgs. n. 4 del 9 gennaio 2012.
CONTINUA A LEGGERE

marelab  loghi footer